Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_sydney

Elezioni 2018

 

Elezioni 2018

AGGIORNAMENTO DEL 16/02/2018

 

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DI DUPLICATO DEI PLICHI ELETTORALI

 

Il Consolato Generale d’Italia ha spedito i plichi elettorali il 14 Febbraio.
Pertanto si prevede che tra il 15 e il 20 febbraio, gli elettori iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) e coloro che, temporaneamente all’estero per almeno tre mesi, ne abbiano fatto richiesta riceveranno al loro indirizzo di residenza il plico contenente il certificato elettorale e le istruzioni sulle modalità di voto.

Dopo il 18 Febbraio gli elettori che non abbiano ricevuto il plico potranno ottenere il duplicato contattando il proprio ufficio consolare all’indirizzo elettorale.sydney@esteri.it ovvero recandosi personalmente presso gli uffici del Consolato Generale nei seguenti orari:
nei giorni feriali, dal 19 Febbraio al 1 Marzo dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00 e sabato e domenica 24/25 Febbraio dalle 10.00 alle 14.00. Bisognerà compilare l'apposito modulo di richiesta duplicato ed allegare un documento di riconoscimento in corso di validità. Per informazioni è possibile contattare i seguenti numeri dell'Ufficio Elettorale: 0293927908 oppure 0293927926.

 

COSA CONTIENE IL PLICO ELETTORALE E COME SI VOTA

 

Il plico elettorale contiene: 1 certificato elettorale, 1 o 2 liste dei candidati, 1 o 2 schede elettorali, 2 buste, di cui una piccola di colore bianco e una grande già affrancata con l’indirizzo del competente ufficio consolare e infine il foglio informativo.

Si vota tracciando un segno (ad es. una croce o una barra) sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o comunque sul rettangolo della scheda che lo contiene. Si può esprimere il voto di preferenza scrivendo il cognome del candidato nell’apposita riga posta acccanto al contrassegno votato.

Dopo aver votato inserire la scheda o le schede elettorali nella busta piccola e sigillarla e successivamente inserire la busta piccola e il tagliando del certificato elettorale nella busta preaffrancata.

N.B. Non inserire il tagliando nella busta piccola, che deve contenere solo le schede.

Chiudere la busta e spedirla all’ufficio consolare al più presto in modo che arrivi entro e non oltre le ore 16.00 di giovedì 1 marzo (ora locale), termine perentorio fissato per legge oltre il quale le buste pervenute non potranno essere accettate.

Non aggiungere il mittente.

Si rammenta che ai sensi dell’art. 48 della Costituzione italiana il voto è personale ed uguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico. Ne deriva l'obbligo di assicurare la custodia del plico che verrà inviato per posta, nonchè il divieto di cessione a terzi del materiale elettorale. In caso di violazione di quanto sopra verranno applicate le penalità previste dall'art. 18 della Legge 459/2001.

 

Video: Elezioni politiche 2018 - Come si vota

 

 

Informative generali:

- Modalità di voto e scadenze

- Come si vota

 

AGGIORNAMENTO DEL 28/12/2017

 

In vista delle elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento italiano indette per il 4 marzo 2018, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali della circoscrizione estero, potranno esercitare il proprio diritto al voto per corrispondenza.

I cittadini iscritti all’AIRE sono invitati a verificare la propria posizione anagrafica (con particolare riferimento all’indirizzo di residenza dove potranno ricevere il plico elettorale) presso il proprio Ufficio consolare di riferimento.

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza inviando un’apposita richiesta al Comune di residenza secondo le modalita’ sotto indicate (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis).

Se si hanno dubbi circa la propria posizione elettorale si prega di contattare l'Ufficio Elettorale via mail: elettorale.sydney@esteri.it oppure presso questo Consolato Generale (situato all'indirizzo 19/44 Market Street, Sydney NSW 2000), durante l'orario di ricezione del pubblico.

 

- Diritto di opzione per il voto in Italia per cittadini italiani residenti all’estero da esercitare entro l’8 gennaio 2018:

   COMUNICATO

   SCARICA QUI IL MODULO DI OPZIONE 

 

- Elettori residenti in Italia e TEMPORANEAMENTE soggiornanti all'ESTERO per motivi di studio, lavoro o cure mediche (scadenza 31.01.2018):

   COMUNICATO

   SCARICA QUI IL MODULO di richiesta da inviare al COMUNE ITALIANO di residenza (scadenza 31.01.2018)

 

 

 


241